Ordinare la cena tramite Foursquare? Si può!

Scritto da il 11 febbraio 2014 Stampa


grubhugPurtroppo, anche in questa occasione, dobbiamo aggiungere: solo dagli Stati Uniti, almeno per ora.

Come annunciato negli scorsi giorni, la nuova partnership con GrubHug (una piattaforma per ordinare la cena con consegna a domicilio da oltre 20.000 ristoranti di 500 città negli USA) consente alle persone di ordinare la cena direttamente tramite l’app Foursquare.

Come si vede dalla schermata, basta cliccare sull’icona rossa “gH” per iniziare a fare l’ordine. Ciò significa che ora gli utenti possono scoprire non solo i ristoranti intorno a loro, frequentati anche dai loro amici e contatti di Foursquare, ma ordinare il proprio cibo preferito stando comodamente sul divano, attraverso l’App stessa e potendo scegliere tra ristoranti di tutti i tipi. Una funzionalità a prova di pigroni :)

A tal proposito Crowley sostiene che sempre più persone stanno iniziando a comprendere quella che è stata fin dall’inizio la mission di fondo di Foursquare. La visione degli utenti sta cambiando e ai loro occhi Foursquare non è più solo conquista di mayorship, punti o badge. Foursquare diventa oggi il migliore sistema di ricerca di luoghi e offre quindi un servizio non indifferente agli utenti e, in questo caso, ai ristoranti. Inoltre è divertente! Fare ordinazioni al ristorante direttamente attraverso Foursquare migliora di sicuro l’esperienza dell’utente.

Trovare la cena di proprio gusto è facilissimo: basta andare sulla tab Esplora e aggiungere la parola “delivery” (consegna) al tipo di ristorante o piatto che si sta cercando, et voilà!, compariranno solo quelli presenti su GrubHub.

Probabilmente Foursquare non è mai stato così lontano da come era alla data del suo debutto, cinque anni fa.

La nostra geolocal app si evolve seguendo nuove direzioni e quasi vengono in secondo piano quelli che sono sempre stati i suoi capisaldi, nonché elementi di differenziazione rispetto ad altri social network. Stiamo parlando delle funzioni che ci permettono di fare check-in, conquistare e rubare  mayorship, insomma tutti quelli elementi di gamification con cui, tra le altre cose, condividiamo la nostra posizione geografica con gli amici. Ciò che è diventato Foursquare è più che altro una piattaforma orientata all’esplorazione e alla scoperta del mondo che ci circonda. Ed è ciò a cui Dennys Crowley, co-fondatore di Foursquare, ha sempre teso fin dal 2005, ovvero da quando ha fondato Dodgeball – che è stato acquistato e poi chiuso da Google.

Rispetto alla visione di Crowley tutto questo, però, è ancora solo la punta dell’iceberg; i primi passi compiuti per trasformare Foursquare in una vera e propria Guida digitale al mondo che ci circonda.

Casi studio Marketing , ,

Post correlati

Lascia un commento

About

L’Osservatorio Foursquare Italia è un sito dove troverai informazioni, novità, approfondimenti, nuovi utilizzi – tutto sulla geolocalizzazione e in particolare su Foursquare.

Questo sito è interamente in italiano e si rivolge a tutti i curiosi e agli appassionati di Foursquare ma anche a chi fa marketing, alle pubbliche amministrazioni, alle aziende piccole o grandi che vogliono imparare e sperimentare qualcosa di nuovo, divertente ed efficace.

Per saperne di più su questo sito...

Disclaimer

Questa opera è distribuita con licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 2.5 Italia
Licenza Creative Commons

Chiunque è libero di prendere spunto dai nostri post, ma è pregato di mettere ben in evidenza la fonte e l'autore del post originario. Grazie.

Foursquare Italia non è affiliato a Foursquare Labs, Inc.

Twitter Updates