Foursquare incontra la Realtà Aumentata grazie a Nokia

Scritto da il 17 giugno 2013 Stampa


Nata negli anni ’70 per servire il settore militare, è solo all’incirca dal 2007 che approda al grande pubblico sia come campagne di comunicazione augmented advertisng, sia attraverso un numero sempre crescente di applicazioni per smartphone. Stiamo parlando della Realtà Aumentata (in inglese augmented reality, AR), ovvero l’arricchimento della percezione sensoriale umana mediante informazioni, in genere manipolate e convogliate elettronicamente, non percepibili dai cinque sensi.

E’ di questi giorni la notizia che la Realtà Aumentata sta finalmente incontrando il nostro amato foursquare. Nokia ha infatti rilasciato nello Store un aggiornamento che va ad inserire il supporto alla Realtà Aumentata per l’app ufficiale di foursquare 3.0 per Windows Phone 8.

L’incontro tra foursquare e l’AR era già stato preannunciato a fine febbraio, nel corso del Mobile World Congress, ma oggi è realtà attraverso una semplice procedura di update esclusiva per i device Lumia con Windows Phone 8. Eseguire l’aggiornamento è facilissimo: basta installare foursquare Upgrade (l’App esclusiva dedicata ai Nokia Lumia), fare un tap sul bottone “upgrade” ed eseguire l’aggiornamento seguendo le istruzioni.

Tutti coloro che posseggono uno Smartphone con queste caratteristiche e possono fare l’upgrade. Microsoft, Nokia e foursquare hanno collaborato per creare una nuova App che rispecchi il design tipico di Windows Phone.

L’immagine di questo articolo mostra la nuova interfaccia modern: sfondo e testo chiari nei caratteristici quadrati colorati che consentono una fruizione più user friendly delle principali funzioni dell’applicazione. Oltre alla nuova veste grafica, un’altra novità è data dall’aggiunta di un supporto per le notifiche sul Lockscreen.

L’App di foursquare potrà essere installata su diversi dispositivi, ma gli utenti di Nokia Lumia avranno accesso ad alcune funzionalità esclusive:

  • sfruttando la tecnologia di riconoscimento vocale di Windows Phone, sarà possibile utilizzare i comandi vocali per fare check-in e per effettuare ricerche
  • inoltre, gli utenti potranno sfruttare maggiormente la nuova versione di foursquare poiché Nokia Lumia integra anche il supporto per il chip NFC, che consente di fare check-in avvicinando lo smartphone a un tag NFC, se presente nel locale, e inviarne notifica ai propri amici
  • e ancora, i dati di foursquare verranno integrati all’interno della realtà aumentata. Probabilmente foursquare funzionerà in combinazione con HERE City Lens per scoprire l’esatta ubicazione di un punto d’interesse nelle proprie vicinanze.

La più importante funzionalità esclusiva per tutti i possessori di Nokia Lumia sarà data dall’esperienza dell’AR: per cercare un ristorante, un negozio o quant’altro rientri nei nostri interessi, l’utente potrà attivare la Realtà Aumentata cliccando sulla mappa nella parte alta dello schermo. Toccando l’icona con il simbolo della fotocamera, vedremo che i punti d’interesse appartenenti al mondo reale, saranno sovrapposti da un insieme d’informazioni pertinenti (indirizzo, numero di telefono, orari d’apertura..).

Diversi sono i punti di forza dell’Augmented Reality:

  1. semplicità d’uso. Non ha bisogno di skills tecnologici particolari: bastano un’App e uno smartphone che percepisca la realtà circostante
  2. capacità di adattamento. Si può aumentare qualsiasi tipo di realtà (case, luoghi, la faccia di una persona…)
  3. realtime: è il vero valore aggiunto dell’AR.

A noi non resta quindi che avere fiducia nel futuro e continuare a credere nel cambiamento. Ciò che è certo è che il matrimonio (sicuramente duraturo!) tra foursquare e la realtà aumentata, cambierà notevolmente l’esperienza d’uso del Social Network stesso. Infatti, l’utente sarà ancora di più proiettato non in una realtà virtuale (come accade, invece, con altri social network) ma nel luogo fisico vero e proprio.

Se la via che stiamo percorrendo è quella della Realtà Aumentata, l’esperienza d’uso di foursquare crescerà in maniera esponenziale in termini di coinvolgimento dell’utente. Quest’ultimo infatti, avrà la possibilità di esplorare in maniera ancora più intensa il mondo che lo circonda dal momento che la realtà aumentata altro non è che una tecnologia che ci permette di ottenere le informazioni più rilevanti su qualsiasi cosa in tempo reale.

Scenari , , ,

Post correlati

Lascia un commento

About

L’Osservatorio Foursquare Italia è un sito dove troverai informazioni, novità, approfondimenti, nuovi utilizzi – tutto sulla geolocalizzazione e in particolare su Foursquare.

Questo sito è interamente in italiano e si rivolge a tutti i curiosi e agli appassionati di Foursquare ma anche a chi fa marketing, alle pubbliche amministrazioni, alle aziende piccole o grandi che vogliono imparare e sperimentare qualcosa di nuovo, divertente ed efficace.

Per saperne di più su questo sito...

Disclaimer

Questa opera è distribuita con licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 2.5 Italia
Licenza Creative Commons

Chiunque è libero di prendere spunto dai nostri post, ma è pregato di mettere ben in evidenza la fonte e l'autore del post originario. Grazie.

Foursquare Italia non è affiliato a Foursquare Labs, Inc.

Twitter Updates