Foursquare fa accordi con Visa e MasterCard e inizia a monetizzare

Scritto da il 26 febbraio 2013 Stampa


Ci avete sentito parlare in diverse occasioni, da queste pagine, della partnership tra foursquare e American Express grazie alla quale molti utenti hanno risparmiato diversi dollari (e sterline). Ieri AdAge ha annunciato che un accordo simile è stato stipulato anche con MasterCard e Visa.

In sostanza, i possessori di carta di credito potranno giovarsi di offerte specifiche dopo due semplici mosse:

1. la sincronizzazione dell’account foursquare con la propria carta

2. un check-in presso i luoghi che partecipano, come vedremo, alla partnership.

Come già successo in precedenza per altre campagne, inizialmente partirà una fase sperimentale e i brand coinvolti non saranno molti: per ora si parla di Nike, Dunkin’ Donuts, Burger King, Whole Foods e Sports Authority. E sì, se ve lo state chiedendo: ancora tutto solo USA.

Paragonando queste nuove partnership con quella storica di AMEX, emerge una differenza sostanziale: la prima, infatti, aveva unicamente uno scopo marketing e non ha generato entrate per foursquare. Da adesso in poi, invece, i termini sono cambiati per tutti e tre i gruppi e finalmente si parla di monetizzare.

Succederà che foursquare riceverà una commissione dalle promozioni “sbloccate” tramite le tre carte di credito: così ha dichiarato Noah Weiss, Product Manager in foursquare, che però non ha precisato se si tratti di una tariffa flat o di una percentuale sulla transazione.

La prima promozione con i nuovi termini dell’accordo è iniziata ieri: su 8.000 punti vendita US della famosa catena Burger King, tutte le persone che faranno check-in e spenderanno 10 dollari tramite una delle tre carte riceveranno uno sconto di 1 dollaro. Lo sconto verrà gestito da back-end e figurerà direttamente nell’estratto conto, di modo che marchi e addetti alle casse non debbano modificare la gestione del processo d’acquisto (o impallidire nel sentire pronunciare per la prima volta la parola “foursquare”).

Alla luce delle evoluzioni delle partnership, foursquare ha realizzato significative modifiche agli Special “per carte di credito”: dando loro maggior rilievo e differenziandoli da quelli “normali” veicolati dai commercianti, inserendo i simboli che contraddistinguono i tre diversi gruppi, mostrando dal profilo delle persone quale carta è collegata all’account e tutti i risparmi accumulati nel tempo.

Di certo foursquare sta cercando una via per generare ricavi tramite il servizio; le nuove partnership e i nuovi termini potrebbero riscaldare l’interesse verso l’app che, come chiude l’articolo di AdAge, si era parecchio raffreddato:

Foursquare’s assertion of a promising new revenue stream comes at a time when enthusiasm for the four-year-old startup among marketers and investors alike appears to be waning as user growth slows and its ad product – promoted “updates” from merchants – sees slow adoption.

Scenari , , , ,

Post correlati

3 commenti

  1. Davide, 4 marzo 2013 Rispondi

    Ho appena attivato il servizio aggiungendo una postepay. La domanda sorge spontanea: come attivare questo tipo di pagamento nel proprio negozio (in italia)? Un’altra cosa non mi è chiara: spendi 10 e ti rimborso 1, chi lo paga quell’1? Il commerciante o il gestore della carta?

    • Francesca Fabbri, 4 marzo 2013 Rispondi

      Ciao, per il momento la sperimentazione è circoscritta agli Stati Uniti: da qua, per ora non possiamo attivare nulla. Il rimborso non è a carico del commerciante, ma del gestore della carta; chi lo paga, dipende dagli accordi che si faranno tra foursquare, i gestori della carta e le catene commerciali coinvolte.

  2. Dove va Foursquare e perché oggi è ancora più importante esserci, 6 febbraio 2014 Rispondi

    […] state rilasciate alcune funzioni ancora non accessibili in Italia, come il collegamento dell’account Foursquare con la carta di credito (o meglio: anche in Italia possiamo collegarla, ma non possiamo poi sfruttare i vantaggi del […]


Lascia un commento

About

L’Osservatorio Foursquare Italia è un sito dove troverai informazioni, novità, approfondimenti, nuovi utilizzi – tutto sulla geolocalizzazione e in particolare su Foursquare.

Questo sito è interamente in italiano e si rivolge a tutti i curiosi e agli appassionati di Foursquare ma anche a chi fa marketing, alle pubbliche amministrazioni, alle aziende piccole o grandi che vogliono imparare e sperimentare qualcosa di nuovo, divertente ed efficace.

Per saperne di più su questo sito...

Disclaimer

Questa opera è distribuita con licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 2.5 Italia
Licenza Creative Commons

Chiunque è libero di prendere spunto dai nostri post, ma è pregato di mettere ben in evidenza la fonte e l'autore del post originario. Grazie.

Foursquare Italia non è affiliato a Foursquare Labs, Inc.

Twitter Updates