Foursquare, la mappa dell’ultimo mezzo miliardo di check-in

Scritto da il 18 gennaio 2013 Stampa


Ieri sera foursquare ha rilasciato una mappa interattiva che rappresenta gli ultimi 500 milioni di check-in nel mondo, fatti negli scorsi tre mesi.

La mappa, come vedete dallo screenshot, è di grande impatto visivo; delinea gli stati con dei punti luminosi che corrispondono ai check-in. E’ piuttosto facile identificare le capitali e le zone di maggior “traffico”; ma diventa più interessante navigandola. Inserendo nel motore di ricerca “New York” o “Milan, Italy” o “Italy”, si può poi ulteriormente zoomare e arrivare a vedere le piazze e le strade percorse dai check-in. Come scrive foursquare sul suo blog, è particolarmente accurata proprio quanto si comincia a zoomare, perché mostra la vita nelle città di tutto il mondo: si può arrivare a vedere i sentieri di Central Park e le rotte dei traghetti per Istanbul.

Si possono aggiungere o scambiare tra loro anche altre viste: oltre a quella “Check-in”, ci sono la “Satellite View” e la “Map View”, per aggiungere informazioni ai check-in che state guardando.

La mappa integrale dimostra direi definitivamente la diffusione di foursquare a livello mondiale; colpisce che, in Europa, l’Italia brilli davvero tanto e in maniera diffusa, ben più della Spagna e della Francia; anche Belgio e Olanda hanno tantissimi check-in.

I dati che foursquare ha raccolto grazie alle attività degli utenti sono diventati molto interessanti, per quantità e qualità; questa enorme mole di dati permette a foursquare di fare cose che altri non possono fare, come ad esempio fornire risposte pertinenti alle persone che cercano quali nuove cose potrebbero fare nei dintorni.

Come afferma Blake Show, Data Scientist di foursquare, nell’intervista rilasciata a TechCrunch, gli utenti hanno modificato il loro comportamento: le persone non fanno più solo check-in, ma sono alla ricerca di strumenti da usare via mobile che possano migliorare la loro vita nel mondo reale. A differenza dei servizi che ti offrono risultati sulla base di pulsanti, domande/risposte e filtri successivi, foursquare ci offre una serie di informazioni e suggerimenti mettendoli immediatamente a nostra disposizione tramite il motore Esplora.

Si tratta di un’evoluzione naturale; il check-in è stato – oserei dire per tutti gli utenti – il primo passo per interagire con foursquare; ma dice Shaw:

A few years ago, we were the place for you to share where you were. But now, we’re the place millions of people go to for ideas on what to do next – be it a particular item to order off a restaurant menu, or a fun place to go, or a new bar to try in your neighborhood.

Che tradotto, significa: alcuni anni fa eravamo il posto su cui condividevi il luogo in cui ti trovavi; ma ora siamo il posto in cui milioni di persone trovano idee su cosa fare dopo, che si tratti di un piatto da ordinare al ristorante, o un luogo divertente dove andare, o un nuovo bar da provare nei dintorni. foursquare è diventata un’app che la gente usa per scoprire luoghi dove andare.

Certo che, guardare questa mappa e rileggere il nostro articolo di ieri sulla prevista chiusura di foursquare, genera qualche ulteriore riflessione…

I numeri Scenari , , ,

Post correlati

3 commenti

  1. Nightmare, 18 gennaio 2013 Rispondi

    Molto bello che in italia si fanno moltissimi checkin, peccato non servano assolutamente a nulla!!!
    Sono inutilmente mayor di parecchie venue, per cosa? :V

    • Francesca Fabbri, 18 gennaio 2013 Rispondi

      Ciao… “Nightmare” :) Di certo le aziende ancora non usano foursquare al massimo, né sfruttano le tante funzionalità gratuite. Ma sai com’è: anche su Facebook all’inizio i brand erano titubanti… Staremo a vedere!

  2. Foursquare. Case history italiane, 22 gennaio 2013 Rispondi

    […] Nella rilevazione mondale dei check in, presentata lo scorso 18 gennaio  e relativa agli ultimi 3 mesi di attività, appare evidente che la sua presenza è molto concentrata nelle grandi città. L’uso metropolitano di Foursquare è una caratteristica marcata alla quale si è aggiunta, negli ultimi tempi, una modifica nell’uso del social, come afferma Blake Show, Data Scientist di Foursquare, citato dal meritorio Osservatorio Italiano su  Forsquare .  […]


Lascia un commento

About

L’Osservatorio Foursquare Italia è un sito dove troverai informazioni, novità, approfondimenti, nuovi utilizzi – tutto sulla geolocalizzazione e in particolare su Foursquare.

Questo sito è interamente in italiano e si rivolge a tutti i curiosi e agli appassionati di Foursquare ma anche a chi fa marketing, alle pubbliche amministrazioni, alle aziende piccole o grandi che vogliono imparare e sperimentare qualcosa di nuovo, divertente ed efficace.

Per saperne di più su questo sito...

Disclaimer

Questa opera è distribuita con licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 2.5 Italia
Licenza Creative Commons

Chiunque è libero di prendere spunto dai nostri post, ma è pregato di mettere ben in evidenza la fonte e l'autore del post originario. Grazie.

Foursquare Italia non è affiliato a Foursquare Labs, Inc.

Twitter Updates