foursquare e INA Assitalia: il progetto vince il Premio SIM 2012

Scritto da il 18 ottobre 2012 Stampa


Il 12 Ottobre scorso si è svolta la finale della 24^ edizione del Premio di Marketing SIM (ex Philip Morris), patrocinato dalla Società Italiana Marketing, che ha visto vincitori me, Giulia Lotti e il mio collega Alessio Ancillao.

Entrambi studiamo Economia e Management con indirizzo Marketing all’Università degli Studi di Roma Tre e quest’anno ci siamo cimentati nella redazione di un piano di marketing per INA Assitalia. L’obiettivo del progetto era quello di sensibilizzare i giovani riguardo il tema della previdenza complementare e, di conseguenza, aumentare la sottoscrizione di piani individuali pensionistici (PIP), in particolare la vendita del prodotto Primo.

A seguito di puntuali analisi di mercato abbiamo notato che il parere degi amici e il ruolo del consulente assicurativo rappresentavano due punti chiave su cui basare le nostre strategie di comunicazione e di marketing. Prima di tutto dovevamo capire come avvicinare la figura del consulente al mondo dei giovani. In questo senso abbiamo deciso di basare la nostra strategia proprio su foursquare, che rappresentava per noi il social network più adatto ai nostri scopi.

La strategia da noi proposta prevedeva di sfruttare gli Special Check-in offerti da foursquare alle aziende, per cercare di stimolare l’interazione tra cliente e consulente. Nello scenario del nostro progetto, quando un utente registrato su foursquare fa un check-in nei pressi di un ufficio INA Assitalia, avrà la possibilità di vedersi offerta una colazione o un aperitivo in compagnia di un agente di INA, il quale potrà approfittare del tempo passato insieme al potenziale cliente per prospettargli l’offerta previdenziale di INA Assitalia, instuarando inoltre un rapporto di fiducia con lo stesso.

Il vantaggio aggiuntivo di questa strategia è il forte effetto “sociale” connesso a foursquare, dovuto soprattutto al collegamento diretto con l’account Facebook e Twitter dell’utente che effettua il check-in. Quest’ultimo aspetto va a soddisfare la necessità di raggiungere anche la cerchia personale di amici del nostro target che, insieme alla figura del consulente, è risultata essere dalle nostre analisi statistiche uno dei principali fattori che influenzano l’intenzione d’acquisto del segmento scelto come cluster di riferiemento.

Per meglio spiegare il funzionamento della nostra idea, abbiamo girato un video dimostrativo grazie anche al supporto e alla collaborazione di alcuni nostri amici e colleghi universitari:

E’ stata una grande soddisfazione notare come tutti i presenti fossero rimasti colpiti dalla nostra proposta, e alla fine risultare vincitori a livello nazionale di questa importante competizione!

In Italia Marketing , ,

Post correlati

4 commenti

  1. Alessio Ancillao, 18 ottobre 2012 Rispondi

    Riprendendo le parole della mia collega, la vittoria del Premio SIM è stata davvero una grande soddisfazione che ci ha riempito di orgoglio e ci ha dato la possibilità di mettere in pratica quanto studiato sui libri, ottenendo dei riscontri reali nel mercato.
    Consiglio a tutti quelli che vogliono aprirsi una strada nel mondo del marketing di partecipare a questa grande iniziativa!

  2. Luca D M, 14 dicembre 2012 Rispondi

    Congratulazioni ai vincitori di questa iniziativa. Ma vorrei chiedervi: siete stati “indirizzati” dai vostri professori di ateneo? Come siete venuti a conoscenza dell’iniziativa??

  3. Giulia, 14 dicembre 2012 Rispondi

    Ciao Luca!
    Grazie mille per i complimenti! Siamo orgogliossimi di questo bel traguardo!
    Questa è un’iniziativa promossa dalla società italiana marketing e tutte le universitá italiane (sensibili al marketing ;) ) promuovono il progetto!
    Poi in realtà noi siamo un pó particolari…siamo noi stessi ad aver il costante interesse e curiosità nell’andare a cercare eventi di questo genere. Abbiamo partecipato a tanti altri progetti, piazzandoci sempre molto bene, tuttavia il premio sim è stato quello che ci ha dato più soddisfazione!
    Grazie per il tuo interesse,
    Giulia Lotti

  4. Guida foursquare: venue, special, case history, link utili | Blog di MichelangeloGiannino.com, 14 giugno 2013 Rispondi

    [...] – foursquareitalia.org – http://www.mimulus.it – foursquareitalia.org – webinfermento.it – paoloratto.com – [...]


Lascia un commento

About

L’Osservatorio Foursquare Italia è un sito dove troverai informazioni, novità, approfondimenti, nuovi utilizzi – tutto sulla geolocalizzazione e in particolare su Foursquare.

Questo sito è interamente in italiano e si rivolge a tutti i curiosi e agli appassionati di Foursquare ma anche a chi fa marketing, alle pubbliche amministrazioni, alle aziende piccole o grandi che vogliono imparare e sperimentare qualcosa di nuovo, divertente ed efficace.

Per saperne di più su questo sito...

Disclaimer

Questa opera è distribuita con licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 2.5 Italia
Licenza Creative Commons

Chiunque è libero di prendere spunto dai nostri post, ma è pregato di mettere ben in evidenza la fonte e l'autore del post originario. Grazie.

Foursquare Italia non è affiliato a Foursquare Labs, Inc.

Twitter Updates