Anche le app chiudono. Addio a Forecast

Scritto da il 5 luglio 2012 Stampa


Il 28 giugno ho ricevuto una mail da René Pinnell, fondatore di Forecast, in cui mi annunciava l’imminente chiusura dell’app e relativo sito web, che infatti dal 1° luglio non esistono più.

In sintesi, il testo della mail più o meno diceva così:

E’ giunto il momento Forecast di chiudere le sue porte. A partire dal 1 ° luglio le nostre applicazioni per cellulari e siti web non funzioneranno più.

Anche se amiamo costruire grandi prodotti che aiutano le persone a connettersi tra loro nel mondo reale, abbiamo finito le risorse economiche che ci consentirebbero di mantenere a galla il progetto Forecast.

Era solo novembre quando, su questo Osservatorio, pubblicavamo un articolo su Forecast, un’app che ci sembrava interessante perché si basava sulla previsione dell’utente di trovarsi in un certo posto a una certa ora, dando quindi la possibilità ad amici dei dintorni di organizzare un incontro o unirsi a una serata. Forecast era stata in grado di differenziarsi da altre app basate su Foursquare fornendo un servizio originale e unico, focalizzandosi su un elemento (la previsione) semplice e immediato – anche se non è mai riuscito a “sfondare”: a febbraio 2012 contava circa 100.000 utenti.

Il fatto è che il mercato delle app location-based per mobile è in continua ebollizione: di app ne nascono a decine, alcune crescono rapidamente, altre muoiono presto; qualche startup riesce a comunicare molto bene il servizio, altre non riescono ad uscire da un’area circoscritta o a trovare finanziatori interessati.

Fino all’ultimo, il team di sviluppo ha cercato di realizzare la feature che sbloccasse la situazione: è di aprile, infatti, la versione dell’app che consentiva di fare, a fronte di una previsione, il check-in automatico quando poi l’utente si trovava nel posto in cui aveva previsto di andare – sia su Forecast che, volendo, su Facebook e Foursquare. E all’epoca, Pinnel dichiarò che molti utenti di Forecast intendevano l’app come un servizio di calendario, e che questa era una direzione che, a livello business, contava di esplorare al più presto.

Eppure… sono passati solo due mesi, e di Forecast avremo solo un ricordo.

 

In breve

Post correlati

Lascia un commento

About

L’Osservatorio Foursquare Italia è un sito dove troverai informazioni, novità, approfondimenti, nuovi utilizzi – tutto sulla geolocalizzazione e in particolare su Foursquare.

Questo sito è interamente in italiano e si rivolge a tutti i curiosi e agli appassionati di Foursquare ma anche a chi fa marketing, alle pubbliche amministrazioni, alle aziende piccole o grandi che vogliono imparare e sperimentare qualcosa di nuovo, divertente ed efficace.

Per saperne di più su questo sito...

Disclaimer

Questa opera è distribuita con licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 2.5 Italia
Licenza Creative Commons

Chiunque è libero di prendere spunto dai nostri post, ma è pregato di mettere ben in evidenza la fonte e l'autore del post originario. Grazie.

Foursquare Italia non è affiliato a Foursquare Labs, Inc.

Twitter Updates