Foursquare e la nuova tecnologia NFC – Near Field Communication

Scritto da il 28 marzo 2012 Stampa


E’ stato di recente annunciato il matrimonio tra Foursquare e NFC.

Ne avevamo accennato anche in un recente articolo di Luca Tempestini apparso su questo Osservatorio; vediamo ora di approfondire l’argomento e capire meglio quali siano i vantaggi di supportare questa nuova tecnologia.

NFC è un acronimo che sta per Near Field Communication e rappresenta un insieme di standard per smartphone o dispositivi simili utilizzato per stabilire comunicazioni radio. Come risulta già implicito dal nome, i dispositivi devono essere molto vicini: una volta entrati nel raggio di pochi centimetri, lo NFC consente il trasferimento di dati. Una sorta di bluetooth, insomma (però leggermente più lento), che ha il vantaggio di consumare meno e di non richiedere l’accoppiamento dei device coinvolti.

Google ha cercato di sfruttare la tecnologia NFC estendendola ai sistemi di pagamento. Ormai noto è il video del loro progetto Google Wallet – anche se per ora il sistema non è completamente sviluppato ed è ancora in fase di rodaggio:

Nell’aggiornamento della seconda settimana di Febbraio 2012, in cui è stata rilasciata la funzione Explore, Foursquare ha compiuto i primi passi per integrare lo NFC, consentendo ai dispositivi il cui chip supporta tale standard e dotati di sistema operativo Android 4.0, di condividere le liste e i luoghi visitati oppure mandare richieste di amicizia o addirittura effettuare il check-in nei posti che magari si sono dotati di un totem con la tecnologia necessaria a consentire ai device di effettuarlo.

Detta così sembra una feature interessante; certo è che che per ora è molto limitata: infatti, o possiedi un Galaxy Nexus, oppure non la puoi sfruttare. Il secondo grande problema è che attualmente il mondo Android è l’unico abbastanza coinvolto, mentre Apple, per ora, non sembra intenzionata a fare dei passi verso questa tecnologia.

Dalle parti di Foursquare sono però fiduciosi e Holger Luedorf (VP of Mobile and International) ha dichiarato di voler perseguire la strada dello sviluppo per poter dare agli utenti la miglior esperienza possibile sfruttando lo NFC, forte della convinzione che prima o poi anche altri decideranno di supportare questa tecnologia.

Onestamente sono un po’ scettico sui reali vantaggi; certo è indubbio che lo scambio dati wireless sia interessante. Bisognerà vedere se però lo spettro delle tecnologie che decidono di supportarlo si allargherà – altrimenti rischierà di rimanere una tecnologia fine a sé stessa.

Foto di stefanie maria

Le App ,

Post correlati

2 commenti

  1. Luca, 28 marzo 2012 Rispondi

    Grazie Alessandro, hai spiegato benissimo le potenzialità e le funzionalità di NFC, speriamo solo che arrivi presto in Italia

  2. Alessandro Canal, 28 marzo 2012 Rispondi

    Grazie a te Luca. Come dicevo nel post c’è un po’ di “freddezza” nei confronti di questa tecnologia, google è molto cauta nel rilasciare al 100% wallet, Apple non la supporta, staremo a vedere….


Lascia un commento

About

L’Osservatorio Foursquare Italia è un sito dove troverai informazioni, novità, approfondimenti, nuovi utilizzi – tutto sulla geolocalizzazione e in particolare su Foursquare.

Questo sito è interamente in italiano e si rivolge a tutti i curiosi e agli appassionati di Foursquare ma anche a chi fa marketing, alle pubbliche amministrazioni, alle aziende piccole o grandi che vogliono imparare e sperimentare qualcosa di nuovo, divertente ed efficace.

Per saperne di più su questo sito...

Disclaimer

Questa opera è distribuita con licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 2.5 Italia
Licenza Creative Commons

Chiunque è libero di prendere spunto dai nostri post, ma è pregato di mettere ben in evidenza la fonte e l'autore del post originario. Grazie.

Foursquare Italia non è affiliato a Foursquare Labs, Inc.

Twitter Updates