Foursquare: ai manager il pieno controllo delle venue

Scritto da il 10 gennaio 2012 Stampa


Foursquare cerca sempre nuove particolarità o funzioni per accogliere il maggior numero possibile di utenti che sfrutti la piattaforma di business.

La novità introdotta al ritorno delle vacanze riguarda le venue ed è questa: d’ora in avanti solo i manager e relativo staff potranno apportare modifiche alle informazioni, alla posizione e alla categoria di interesse.

Sono dunque esclusi i Superuser, ma sia loro che gli utenti potranno continuare ad inviare segnalazioni su eventuali problemi o informazioni errate.

Può sembrare una banalità, invece è un’attività che mira a rendere autonomi e consapevoli i gestori di una venue, aumentando la loro fiducia nei confronti del servizio. Inoltre evita che un Superuser, seppur in buona fede, possa generare errori variando il nome o cambiando la posizione di un posto.

La maggior parte delle venue amministrate hanno informazioni corrette e complete; altre, invece, mostrano lacune e noncuranza. Queste ultime si penalizzano da sole, mostrando agli utenti scarso impegno nell’utilizzo della piattaforma. Con questa introduzione il team di NY mira a responsabilizzare i gestori, che tuttavia potrebbero essere maggiormente invogliati direttamente da Foursquare a leggere le linee guida.

In precedenza sono già state apportate modifiche per aiutare e rendere più facile il lavoro ai gestori, come l’introduzione dello store ID per i manager di molte venue facenti parte di una stessa catena, assegnando ad ogni venue un ID univoco. O ancora, con la possibilità di creare campagne di Special per un gruppo di venue piuttosto che uno special per ogni venue, semplificando ampiamente il lavoro di chi si trova a gestirne un certo numero, ad esempio i punti vendita di una catena di esercizi commerciali.

Possiamo dunque notare che Foursquare sta puntando in modo esplicito a incrementare il numero di utilizzatori lato business, e non parlo solo di grandi brand e multinazionali, ma anche di piccole-medie aziende e commercianti. Piccole migliorie ma rilasciate con continuità, per migliorare la piattaforma senza far cadere la familiarità creatasi nel tempo.

Dopo quasi tre anni dal lancio e con gli utenti in continua crescita è giusto pensare a come monetizzare, e a come farlo nel modo migliore possibile.

Foto di m thierry

L'ABC Per i commercianti ,

Post correlati

2 commenti

  1. Foursquare: ai manager il pieno controllo delle venue | I love Foursquare | Scoop.it, 10 gennaio 2012 Rispondi

    […] jQuery("#errors*").hide(); window.location= data.themeInternalUrl; } }); } http://www.foursquareitalia.org (via @FoursquareIT) – Today, 5:47 […]

  2. L'evoluzione di Foursquare, sempre più Social City Guide, 1 febbraio 2012 Rispondi

    […] direzione giusta quella che sta seguendo Foursquare, a partire dalle Liste, fino al sempre maggior “potere” dei brand di gestire le venue, ed alla creazione di badge specifici per le città che ne sottolineano la volontà di diventare […]


Lascia un commento

About

L’Osservatorio Foursquare Italia è un sito dove troverai informazioni, novità, approfondimenti, nuovi utilizzi – tutto sulla geolocalizzazione e in particolare su Foursquare.

Questo sito è interamente in italiano e si rivolge a tutti i curiosi e agli appassionati di Foursquare ma anche a chi fa marketing, alle pubbliche amministrazioni, alle aziende piccole o grandi che vogliono imparare e sperimentare qualcosa di nuovo, divertente ed efficace.

Per saperne di più su questo sito...

Disclaimer

Questa opera è distribuita con licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 2.5 Italia
Licenza Creative Commons

Chiunque è libero di prendere spunto dai nostri post, ma è pregato di mettere ben in evidenza la fonte e l'autore del post originario. Grazie.

Foursquare Italia non è affiliato a Foursquare Labs, Inc.

Twitter Updates