Foursquare e le To-Do-List

Scritto da il 17 agosto 2011 Stampa


La calda estate di Foursquare prosegue con un altro importante aggiornamento: dal 15 agosto è possibile creare liste di Cose da Fare e condividerle con gli amici. Questa funzionalità sembra destinata a cambiare radicalmente l’utilizzo di Foursquare, sia per le persone che per i Brand e fornisce una chiave di lettura interessante anche per la recente apertura alla creazione self-service delle Brand Page.

Foursquare ci sta abituando a frequenti rilasci significativi e, a quanto è dato sapere, ne arriveranno presto altri che amplieranno ancora lo spettro delle opportunità offerte a utenti, brand, commercianti.

Pur essendo pieno agosto, abbiamo provato subito questa funzione ed eccone una breve recensione con qualche screenshot. Innanzitutto, per chi avesse bisogno dell’ABC di Foursquare partiamo dagli elementi di base su cui poggia la creazione delle To Do List.

Un Tip è un messaggio, eventualmente corredato di foto e link, che un utente o una Brand Page lascia su una Venue per suggerire ad amici e follower cose interessanti da vedere o da fare in quel luogo; l’utente che, facendo Check-in nella Venue, riceve o legge il Tip può segnarlo nella propria lista di Cose da Fare o segnarla come Cosa Fatta.

Ogni Tip è legato a una Venue e raccoglie alcuni dati di traffico sotto forma di indicatori di “popolarità” del suggerimento: il numero e l’elenco degli utenti Foursquare che hanno “fatto” il Tip o che l’hanno segnato tra le proprie Cose da Fare.

Tutti i Tip lasciati da un utente o da una Brand Page sono (erano) elencati nella rispettiva pagina profilo ed è (era) ordinabile per “popolarità” o per “data” (decrescente, dal più recente). Tale elenco osservato in questo modo restava in un certo senso disordinato, senza un “significato“, un criterio-guida all’esplorazione dei luoghi segnalati con Tip: in poche parole, mancava il senso di “percorso” tra le Venue. In più non era possibile mettere insieme i suggerimenti di più persone per creare una “lista completa” su un certo argomento.

Ora tutto questo è possibile, e anche di più. Nasce l’oggetto “Lista”, che viene raggruppato in due categorie, le mie liste e le liste che seguo; questo è evidente fin da subito nella propria pagina profilo organizzata ora per riquadri:

  1. le Liste dell’Utente – i Tip inseriti, la Lista o le Liste create, le Cose da fare e le Cose fatte
  2. le Liste seguite dall’Utente.

Vengono inoltre aggiunte due pagine, la pagina delle mie liste e la pagina delle liste che seguo.



Utenti e Brand Page possono gestire le Liste con le stesse funzionalità:

  • creare una Lista assegnandole un nome, una descrizione e una foto
  • aggiungere Venue alla lista e per ogni venue scegliere un Tip tra quelli già presenti, oppure crearne uno nuovo (con foto e link)
  • condividere la Lista su Facebook, su Twitter e segnalarla su Foursquare a un amico
  • aprire l’aggiornamento della Lista ai propri amici
  • seguire Liste create da altri utenti o Brand Page.

Creare una Lista è molto semplice, divertente e non si finisce mai di scoprire particolarità. Queste sono solo alcune delle caratteristiche interessanti ad una prima osservazione:

  • scelta la Venue ne vengono mostrati tutti i Tip presenti sulla Venue
  • segnalando una Lista a un amico, i Tip compresi nella Lista vengono inseriti in automatico nelle sue Cose da Fare mentre una mail informativa gli fornisce il link al quale consultare la Lista e, nel caso, annullare la propria iscrizione
  • aprendo ad altre persone l’aggiornamento di una Lista creata da me, l’utente che decide di seguire la Lista ottiene l’accesso alle funzioni di modifica con le quali aggiungere altre Venue e Tip alla Lista
  • la foto associata alla Lista può essere scelta tra quelle associate ai Tip scelti per ciascuna Venue
  • sulla pagina Venue compare un riquadro che elenca le Liste nelle quali la Venue è inserita
  • quando un utente contribuisce a una Lista, il suo nome compare tra i Contributori nella pagina della Lista
  • il creatore della Lista ne resta il proprietario e può cancellare le Venue o i Tip aggiunti dai Contributori, mentre il Contributore ha questo potere solo sulle Venue e i Tip da lui inseriti.

Il rilascio di questa funzionalità sfrutta un’altra funzione da poco introdotta: l’autocompletamento di un campo durante la digitazione. Questa è stata introdotta nel motore di ricerca (i cui risultati sono segmentati per tipo), nel pop-up con il quale si suggerisce una Lista a un amico (mostra l’elenco degli amici il cui nome inizia con i caratteri indicati) e nel campo per selezionare la Venue da aggiungere a una Lista.

La creazione di To Do List apre la strada a diverse opportunità:

  • posso sfruttare i suggerimenti di altre persone e dei miei amici per creare una Lista per esempio sui migliori locali da happy Hour a Bologna, accedendo a tutti i Tip
  • posso sfruttare i contributi nel tempo di più persone (amici e follower) per creare Liste più complete e più utili a tutti gli utenti su un certo argomento, consentendo la modifica
  • i Brand possono creare Liste specifiche per argomenti o per territori o per scopi particolari chiamando i loro follower all’azione
  • nel settore del Turismo sarà possibile creare veri e propri percorsi guidati nei territori
  • nel settore del nonprofit sarà possibile creare Liste di luoghi in cui si raccolgono donazioni o si vendono arance e bonsai
  • nei grandi eventi sarà possibile creare agende online con il programma degli incontri.

Ancora una volta, il limite è la fantasia.

Foto di Herman Yung

L'ABC , , ,

Post correlati

12 commenti

  1. andrea, 17 agosto 2011 Rispondi

    E’ veramente un aggiornamento importante questo delle liste, c’è proprio da sbizarrirsi creando gruppi di luoghi sia della stessa categoria che di categorie differenti raccolte e con i tips in evidenza!
    Così come la possibilità di collaborare con gli altri a creare liste sempre più ricche di nuovi posti è molto coinvolgente.

    Sarebbe interessante anche uno strumento che in base ad una lista di venue ti dia proprio il percorso. Esiste già?

    Grazie :)

    • Roberto Cobianchi, 17 agosto 2011 Rispondi

      Ciao Andrea. Se ti riferisci a una funzione che “traccia” un percorso da una venue di partenza a una di arrivo basandosi su latitudine e longitudine, no, non esiste in foursquare e non mi risultano esistere App di questo genere a tutt’oggi.
      Le Liste di Foursquare in un certo senso sembrano predisposte per indicare un percorso: infatti le venue inserite nella Lista possono essere ordinate a mano dal creatore della Lista stessa. Attenzione però che, al momento, quando un utente decide di seguire la Lista, le Venue verranno aggiunte tra le Cose da fare nell’ordine inverso, dall’ultima alla prima e non è possibile, ad oggi, riordinare le Cose da fare.
      Grazie a te. Ciao.

  2. Foursquare e le To-Do-List | I love Foursquare | Scoop.it, 18 agosto 2011 Rispondi

    […] Foursquare e le To-Do-List […]

  3. La calda estate di Foursquare: tutte le novità | Mimulus, 29 agosto 2011 Rispondi

    […] aggiornamento, di quelli capaci di rubarti un giorno di vacanze per fare prove e scrivere un post: le to-do list, ovvero la possibilità di creare liste di Cose da Fare selezionate tra i propri Tip e quelli […]

  4. Foursquare aggiunge gli Eventi alle Venue per fare check-in a concerti e film, 29 agosto 2011 Rispondi

    […] di Foursquare è piena di novità, e ogni volta ci stupiscono con nuovi aggiornamenti; dopo le liste e la creazione automatica delle pagine, oggi tocca alle […]

  5. Nasce il Foursquare Follow Friday: #4sqff, 5 settembre 2011 Rispondi

    […] ha pensato di approfittare di questa consuetudine per diffondere la sua ultima creatura, le Liste di Tip (in realtà la funzione più recente è la Gestione degli Eventi, ma al momento non è aperta a […]

  6. Foursquare per promuovere gli eventi - parte 2, 4 ottobre 2011 Rispondi

    […] liste di tip sono una funzionalità piuttosto recente di Foursquare; possono essere estremamente utili, ma sono […]

  7. Città 2.0: archivi fotografici e segnalazioni geolocalizzate, 14 ottobre 2011 Rispondi

    […] consente di fare: aggiungere venue al database, caricare immagini, lasciare tip; adesso si possono fare liste… e tanti altri di certo ne usciranno. Ciò significa che, quando facciamo un check-in, […]

  8. Foursquare: l'app si arricchisce con la nuova funzionalità, 14 ottobre 2011 Rispondi

    […] da Redazione il giorno 22 settembre Stampa Poco tempo fa è stato aggiornato lo strumento delle liste, ma era disponibile solo via […]

  9. Foursquare lancia un contest internazionale per i City Badge!, 7 marzo 2012 Rispondi

    […] preparare la lista, ovviamente […]

  10. #4sqcities: le città italiane candidate al contest sui City Badge, 13 marzo 2012 Rispondi

    […] aver preparato la lista, accertatevi che Foursquare prenda visione della lista compilando questo modulo. Mi raccomando, […]

  11. L'evoluzione di Foursquare, sempre più Social City Guide, 24 maggio 2012 Rispondi

    […] vi siete fatti? E’ la direzione giusta quella che sta seguendo Foursquare, a partire dalle Liste, fino al sempre maggior “potere” dei brand di gestire le venue, ed alla creazione di […]


Lascia un commento

About

L’Osservatorio Foursquare Italia è un sito dove troverai informazioni, novità, approfondimenti, nuovi utilizzi – tutto sulla geolocalizzazione e in particolare su Foursquare.

Questo sito è interamente in italiano e si rivolge a tutti i curiosi e agli appassionati di Foursquare ma anche a chi fa marketing, alle pubbliche amministrazioni, alle aziende piccole o grandi che vogliono imparare e sperimentare qualcosa di nuovo, divertente ed efficace.

Per saperne di più su questo sito...

Disclaimer

Questa opera è distribuita con licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 2.5 Italia
Licenza Creative Commons

Chiunque è libero di prendere spunto dai nostri post, ma è pregato di mettere ben in evidenza la fonte e l'autore del post originario. Grazie.

Foursquare Italia non è affiliato a Foursquare Labs, Inc.

Twitter Updates