#4sqday a Bologna: la community esplora la città

Scritto da il 19 aprile 2011 Stampa


Eccoci qui con un resoconto della giornata, anche se ormai sapete tutti che è andata benissimo: tante persone, tutte entusiaste dell’esperienza che hanno fatto, bel tempo e piacevole serata!

Grazie e complimenti a tutti, a chi ha partecipato e agli organizzatori (lo so, è autocelebrativo; ma quando ci vuole, ci vuole!). Non sto a ripetere ciò che abbiamo già scritto su questo sito nei giorni scorsi; mi soffermo invece su alcune considerazioni.

Explore Your City

In tanti ci hanno fatto i complimenti per la bellissima idea (grazie a tutti!). Ma Foursquare nasce proprio con questo spirito: Explore Your City, e noi non abbiamo fatto altro che restare aderenti a questa idea originaria.

Per questo motivo abbiamo evitato il tipico evento “business” di aziende e marche, privilegiando la community: abbiamo fatto un evento per la community e “della” community. I nostri invitati erano le persone, non le aziende; per queste, ci sarà tempo e modo.

Foursquare nasce con lo spirito di portare le persone alla scoperta delle città, scambiarsi consigli sui luoghi da visitare e incontrarsi in questa scoperta. Non scordiamo che alcuni sono venuti con moglie e figli, e che tutti si sono divertiti – salvo poi “perdersi” in qualche negozio di giocattoli o nelle gelaterie…

La community c’è

La seconda evidenza è che la community esiste; ne abbiamo avuto la riprova grazie non solo all’entusiasmo con cui i “biglietti” disponibili per il 4sqday di Bologna sono andati a ruba in poche ore, ma anche e soprattutto dall’entusiasmo con il quale l’80% degli iscritti si sono presentati all’evento del pomeriggio e oltre il 90% alla cena. Non è poco, se pensate che il pomeriggio era gratuito e la sera a pagamento “non anticipato”: in genere le percentuali di chi “buca” la prenotazione sono molto, molto più alte.

Credo che poche cose siano così interessanti e convincenti come vedere che il “popolo della rete” vive ed esiste anche fuori dalla rete, nel mondo reale e anche lì, nel mondo reale, ha la stessa voglia di incontrarsi, conoscersi, scambiare idee ed esperienze, darsi appuntamento “alla prossima occasione”, oltre che online.

Integrazione dell’online con l’offline

Le potenzialità di Foursquare risiedono tutte nel connubio online – offline, nel proseguire l’esperienza digitale nel mondo fisico e nel fatto che questa connessione “on-off” avviene nel momento in cui le persone si incontrano fisicamente.

Foursquare non è una “esperienza solitaria” che si svolge tra una persona e il suo smartphone.  Se ne può parlare anche in termini di proximity marketing, ma concentrarsi sul marketing per dimenticare le persone è il modo migliore per perdere le opportunità.

La scoperta del territorio, e un solo limite

Certamente Bologna ha alcune caratteristiche che la rendono un terreno ideale per la sperimentazione di idee di questo tipo (centro storico esteso ma raccolto; molti tesori nascosti ai più, spesso anche ai bolognesi; buona cucina…). Ma tutte le città e tutti i territori possono essere oggetto di iniziative di questo genere. Chissà cosa potrebbe accadere in un territorio più ampio, casomai da percorrere in bicicletta…

Un’ultima considerazione, che in realtà è una conferma: le potenzialità d’uso di Foursquare sono limitate solo dalla fantasia! (E certo, anche dalla capacità di rischio).

E ora… i numeri!

Per il pomeriggio alla scoperta di Bologna c’erano 140 iscritti, 60 per l’aperi-cena dei sindaci alla Trattoria del Rosso; i partecipanti effettivi sono stati circa l’80% per il pomeriggio, a cui si sono aggiunti anche alcuni curiosi o “infiltrati” dell’ultimo minuto, e oltre il 90% per l’apericena.

I tre percorsi si snodavano in 8 tappe ciascuno; a queste venue, abbiamo aggiunto quella di partenza e di arrivo: le famose “Chiappe del Nettuno“, che hanno registrato 110 check-in.

Ad oggi ci risultano circa 2.000 tweets con l’hashtag ufficiale4sqdayITA” – tra quelli di condivisione dei check-in durante il 16 aprile a quelli scambiati tra le persone prima, durante e dopo. E la conversazione prosegue anche in questi giorni.

Attualmente, il gruppo Foursquare Italia di Flickr ha 278 foto e raccoglie una ventina di utenti (forza!! caricate!!).

La bellissima foto di gruppo sulla pagina Facebook di Foursquare Italia ha, per ora, 40 like e 76 commenti.

Sulla home del sito 4sqday.it stiamo raccogliendo i link dei post che le persone hanno scritto sia prima che dopo il 4sqday bolognese: se avete pubblicato qualcosa, segnalatelo nei commenti e provvederemo ad aggiornare il sito!

Ringraziamenti

Da ultimo voglio fare alcuni ringraziamenti. Inizio con COIN e Kodak che hanno offerto premi per i due contest della giornata. Tra uno scatto e l’altro hanno vinto il contest fotografico, e quindi si sono portati a casa bellissimi prodotti Kodak: Eleonora Rossi, Alessandro Vitale e Leonora Giovannazzi. Il quiz di “cultura generale” su Foursquare ha premiato Diego Orzalesi, Luca Arriva e (di nuovo!!) Eleonora Rossi con gift card firmate Coin.

Procedo ringraziando We are social che ha offerto, insieme a Mimulus, i gadget della giornata (spillette, adesivi, vetrofanie e magliette: mi sa che sono piaciuti parecchio!).

Finisco ringraziando lo staff dell’Osservatorio e quelli acquisiti per l’occasione: su Twitter sono @orkideizci, @Luca2D, @niedro, @ilbisbetico, @lorenzosfienti, @tommaso. Da ultimi @SuonatoreJones, prezioso alla console di twitter e @francescafabbri, superba ideatrice dei percorsi alla scoperta di Bologna.

La community ci sta chiedendo repliche, anche in altre città d’Italia. Perché no? ;)

Aggiornamenti del 21 aprile!

In molti ci hanno chiesto come fare per seguire uno dei percorsi alla scoperta di Bologna dopo il 16 aprile; il problema infatti era che il primo indizio, distribuito durante il 4sqday, era cartaceo. Da oggi trovate i primi 3 tip sulla ormai famosa venue Le chiappe del Nettuno!

Inoltre da oggi potete vedere il bellissimo video realizzato dai nostri media partner Contenuti[e]Associati!

FoursquareDay Bologna 16/04/11 from Contenuti[e]Associati on Vimeo.

Foto di (nell’ordine) Luca Della Dora, Stefano Giraldi,

Leonora Giovannazzi, Alessandro Vitale, Damiano Bordignon

In Italia , , , , , , , ,

Post correlati

13 commenti

  1. Vincenzo, 19 aprile 2011 Rispondi

    Che fantastica giornata :D

  2. Diego Orzalesi, 19 aprile 2011 Rispondi

    Che bella review Roberto.. :-)

    In formula matematica, se ricordo:

    Check-in : Foursquare = Persone : Territorio

    E’ stato bellissimo CONOSCERE ciascun (e non tutti) 4sqaddicted personalmente.. nel pomeriggio e alla cena.. :-)

    Un ringraziamento a Kodak che ha dato un nuovo giocattolino a @dbatrade (provato ieri sera all’imbrunire in un malfamato parcheggio, dice per provare dei filti o chissaccosa, e anche su questa affermazione modero i possibili commenti..) e Coin per avermi dato la possibilità di far capire a mia suocera dove fossimo andati a far cosa (cose del computer, dice lei).. o_0.. anche Emanuele (irmifigliolo, come si dice da noi) si è divertito tantissimo, la mia schiena ringrazia sentitamente..

    Alla prossima, spero non troppo remota temporalmente e geograficamente, occasione di piacevole incontro..

    Bonaaa (ndr: non è un saluto, è un apprezzamento)

    • Alex, 19 aprile 2011 Rispondi

      Ero in giro a fare spese e ben si conosce dove; FourSquarati di Casalecchio ben immagineranno e perché non approfittare del tramonto e mettere a dura prova i 14 Mega Pixels della M590 Kodak?

      Detto… fatto e i risultati sembrano essere molto soddisfacenti, bella giornata il #4sqdayita a Bologna, intensa nei giorni prima tra Twitter e il resto dei social ma… ripagata anche da una vittoria di una foto a un “personaggio” eccezionale intento a fare Check”in” fuori a Co”in”… il Check”in” perfetto!

      Grande Roberto e Mimulus, Francesca, We Are Social e tutti gli intervenuti; perfino a te Diego… una bella persona, uno spirito come pochi e tanta allegria!

      Quando ripeteremo? Le occasioni sembrano non mancare, le idee sono tante e FourSquare con il suo network, non si faranno attendere; work in progress… io mi prenoto a fare il check”ino” a caccia di immagini ;)

      Alex

  3. E24:00, 19 aprile 2011 Rispondi

    Noi abbiamo anche creato una fanpage dopo la splendida battuta ‎”Chiedo venia… anzi, chiedo venue!”

    http://www.facebook.com/pages/Chiedo-Venue/204309332923759

  4. Roberto, 19 aprile 2011 Rispondi

    Grazie, Diego, è venuto di getto sull’onda della soddisfazione (Frà ha limato qualcosa qua e là…). E saluta “irtufigliolo” (se si dice così)

    Alessandro, tu sai quante occasioni vorremmo creare…. :)

    E24:00 (è il nome o il cognome? :)), “Chiedo Venue” è il giusto compagno di viaggio di “Le chiappe del Nettuno”!

    A presto a tutti!

  5. giarìv, 19 aprile 2011 Rispondi

    Il Rossi di Zocca canterebbe “uuuuna splendida gioornataaa…”… ecco, è la soundtrack ideale per descrivere quello che mi rimarrà del 4sqday.

    Una proposta per eventi futuri: dimostrare che il nocciolo duro italiano è pronto a sbloccare un “Epic Swarm Badge”… secondo me ce la facciamo… solo la fan page “Foursquare Italia” ha (per ora) 938 preferenze… eddàje!

    Mandi!
    GR

    P.S: In merito ai tanti (o meglio pochi) che si sono iscritti e poi non sono venuti… spero che correttamente abbiano segnalato per tempo la loro non partecipazione agli organizzatori. Non è detto che una cosa gratis debba per forza non costare. Costa sicuramente agli organizzatori (per altro impeccabili e generosi) in termini di magliette, spillette, adesivi ed altro il cui numero altrimenti avrebbe potuto essere meglio dimensionato. Ritengo sia una forma di rispetto.

    Come sarebbe bello se noi de “Il Popolo della Rete” insegnassimo agli Italiani a “stare in fila come gli Inglesi”.

  6. Vonmax, 25 aprile 2011 Rispondi

    Vi ho seguiti da Roma ma non ho potuto partecipare all’evento.
    Quando ne organizzate uno a Roma? Se serve una mano nell’impresa io sono qui :)
    Ancora complimenti!
    Massimo Aka vonmax

  7. Internet delle cose e social network georeferenziati - Luca Rosati, 14 giugno 2011 Rispondi

    […] un caso studio relativo alla città di Bologna, mostreremo come sia possibile progettare esperienze aumentate […]

  8. Siete pronti per il 4sqday 2012? Noi sì!, 29 febbraio 2012 Rispondi

    […] è stato naturale decidere di promuovere un evento in questa bella città, memori anche del #4sqdayITA dell’anno scorso. Per quest’anno abbiamo in serbo una grande novità: noi Foursquare Lovers non festeggeremo […]

  9. Foursquare Day 2012 feat. IgersBologna – i Primi Indizi | Instagramers Italia | Instagramers Italia, 29 febbraio 2012 Rispondi

    […] luogo a Bologna, sede dell’Osservatorio Foursquare Italia che, sulla scia del successone del 4sqdayita dello scorso anno (qui il resoconto), quest’anno ha deciso di coinvolgere anche noi di Instagramers […]

  10. Foursquare Day 2012 feat. IgersBologna – i Primi Indizi | Instagramers Italia | Instagramers Italia, 29 febbraio 2012 Rispondi

    […] luogo a Bologna, sede dell’Osservatorio Foursquare Italia che, sulla scia del successone del 4sqdayita dello scorso anno (qui il resoconto), quest’anno ha deciso di coinvolgere anche noi di Instagramers […]

  11. WebUpdate 2012 - Napoli, Città della Scienza, 30-31 marzo | Mimulus, 4 aprile 2012 Rispondi

    […] un’introduzione con dati e trend del mercato di riferimento, racconta la bella esperienza del Foursquare Day 2011 di Bologna, durante il quale circa 100 persone armate di smartphone si sono mosse tra piazze e monumenti a […]

  12. #4sqdaybo 2012: la community invade i negozi del centro di Bologna, 17 aprile 2012 Rispondi

    […] lo scorso anno abbiamo usato Foursquare per l’esplorazione dei Luoghi, quest’anno abbiamo voluto stressare le funzioni merchant: Esercizi Commerciali e […]


Lascia un commento

About

L’Osservatorio Foursquare Italia è un sito dove troverai informazioni, novità, approfondimenti, nuovi utilizzi – tutto sulla geolocalizzazione e in particolare su Foursquare.

Questo sito è interamente in italiano e si rivolge a tutti i curiosi e agli appassionati di Foursquare ma anche a chi fa marketing, alle pubbliche amministrazioni, alle aziende piccole o grandi che vogliono imparare e sperimentare qualcosa di nuovo, divertente ed efficace.

Per saperne di più su questo sito...

Disclaimer

Questa opera è distribuita con licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 2.5 Italia
Licenza Creative Commons

Chiunque è libero di prendere spunto dai nostri post, ma è pregato di mettere ben in evidenza la fonte e l'autore del post originario. Grazie.

Foursquare Italia non è affiliato a Foursquare Labs, Inc.

Twitter Updates