Tips per il cruscotto in vista dell’Hack Day

Scritto da il 27 gennaio 2011 Stampa


Uno dei punti sui quali foursquare dovrà lavorare nei prossimi mesi è senza dubbio il cruscotto delle statistiche mediante il quale il titolare di una venue può consultare il “traffico” nel suo locale.

Poiché il prossimo 19 febbraio si terrà a NewYork il primo Hack Day di Foursquare, raduno degli sviluppatori su foursquare, proviamo a suggerire qualche miglioramento al cruscotto. Per fare questo, esaminiamo cosa già oggi si può fare ed evidenziamo cosa sarebbe utile poter fare.

Innanzitutto il periodo di analisi; il cruscotto mostra i dati dei check-in avvenuti nella giornata odierna, ieri, negli ultimi 30, 60, 90 giorni e “dall’inizio”, ovvero da quando è stato attivato il cruscotto sulla venue.

TIP: sarebbe utile poter decidere il periodo di analisi e poter eseguire l’analisi dei dati giornalieri per qualunque giorno del calendario.


Pannello FourSquare

Fissato il periodo di indagine, vengono mostrati alcuni indicatori elementari:

  1. il numero totale dei check-in
  2. il numero dei visitatori unici
  3. la percentuale dei check-in condivisi su Twitter
  4. la percentuale dei check-in condivisi su Facebook
  5. la percentuale dei check-in “maschili” e “femminili”
  6. i tre utenti con più check-in e con il numero dei check-in fatti da ciascuno di loro nel periodo considerato.

Geolocalizzazione Foursquare

Questi dati possono dare indicazioni interessanti sul comportamento delle persone che visitano il mio locale: ad esempio potrei cercare di sfruttare il fatto che condividono molto su Twitter e su Facebook, oppure che sono in prevalenza un pubblico femminile, e così via.

TIP: per quanto riguarda le novità lanciate da foursquare a fine 2010, sarebbe interessante sapere in quanti check-in sono state condivise foto, se e quanto si è sviluppata la discussione tramite i commenti.

Altra sezione di statistiche è la distribuzione dei check-in nel periodo in esame: ora del giorno, giorno della settimana e settimana del periodo per analisi rispettivamente su base giornaliera, settimanale e mensile. Qui sotto alcuni screenshot.

Check-in FourSquare

Questi dati sono interessanti per relazionare i check-in con le promozioni o gli special, oppure per interpretare incrementi di traffico che dipendono da fenomeni esterni, ad esempio una fiera o una manifestazione che attira turisti. E’ chiaro che questo tipo di analisi si fa interessante quando i numeri crescono, quindi su periodi lunghi e con molto traffico di check-in. Senza voler riprodurre le sofisticherie di Google Analytics, è palese che si può fare molto di più.

TIP: Sarebbe interessante mostrare la frequenza nelle fasce orarie anche per analisi su base mensile.

Il Time Breakdown mostra la distribuzione in quattro fasce orarie. C’è poco da aggiungere per quanto riguarda l’analisi, mentre sarebbe utile (TIP) collegare gli spicchi della torta a distribuzioni per orario e ai profili delle persone che hanno fatto i check-in.

Una delle parti più interessanti è l’elenco dei profili che hanno fatto check-in di recente. Perché interessante? Perché in pratica è la chiave di accesso alle persone che hanno visitato il mio locale, attraverso il loro account Twitter.

TIP: sarebbe utile ordinare la lista in ordine inverso rispetto a quello attuale e per numero di check-in; sarebbe utile avere anche il link all’account Facebook dei “top-visitor”.

Foto di Teo Romera

In breve ,

Post correlati

3 commenti

  1. Tweets that mention Tips per il cruscotto in vista dell’Hack Day | Foursquare Italia -- Topsy.com, 27 gennaio 2011 Rispondi

    […] This post was mentioned on Twitter by francescafabbri, Foursquare Italia. Foursquare Italia said: Tips per il cruscotto in vista dell’Hack Day: Uno dei punti sui quali foursquare dovrà lavorare nei prossimi m… http://twurl.nl/hb51jc […]

  2. Tutorial: come fare per… reclamare una venue e proporre una promozione ai clienti | Foursquare Italia, 28 febbraio 2011 Rispondi

    […] PS: se volete conoscere più da vicino i pregi (e i difetti) della Piattaforma Commerciale di Foursquare, potete leggere questo articolo di Roberto. […]

  3. mall, 22 maggio 2011 Rispondi

    per poter contattare il proprio cliente è possibile scrivergli un ping dal proprio mobile, in che significa averlo come amico (magari una volta individuato chiedergli l’amicizia) e, ovviamene, avere uno smartphone! ;) -dal pc questa possibilità è inibita-


Lascia un commento

About

L’Osservatorio Foursquare Italia è un sito dove troverai informazioni, novità, approfondimenti, nuovi utilizzi – tutto sulla geolocalizzazione e in particolare su Foursquare.

Questo sito è interamente in italiano e si rivolge a tutti i curiosi e agli appassionati di Foursquare ma anche a chi fa marketing, alle pubbliche amministrazioni, alle aziende piccole o grandi che vogliono imparare e sperimentare qualcosa di nuovo, divertente ed efficace.

Per saperne di più su questo sito...

Disclaimer

Questa opera è distribuita con licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 2.5 Italia
Licenza Creative Commons

Chiunque è libero di prendere spunto dai nostri post, ma è pregato di mettere ben in evidenza la fonte e l'autore del post originario. Grazie.

Foursquare Italia non è affiliato a Foursquare Labs, Inc.

Twitter Updates