Pagina personale e Pagina brand non sono la stessa cosa

Scritto da il 23 novembre 2010 Stampa


E’ proprio così: Pagina personale e Pagina brand sono nate per scopi diversi, anche se molti brand creano pagine personali e ti chiedono l’amicizia.

Gli elementi di distinzione sono due: il primo è il cosiddetto “bannerone” personalizzato sotto la barra del menu; il secondo, più importante, è il bottone recante la scritta “Follow” anziché “Add as a friend“.

Se ci fate caso, quasi tutti i brand di cui si parla e che hanno stretto partnership con Foursquare hanno entrambe queste caratteristiche; tanto per citarne alcuni: National Post, Louis Vuitton, Zagat, Mazda…

Creare la pagina brand ha lo scopo di stabilire un legame con i propri follower, ingaggiandoli con suggerimenti che essi possono inserire nella propria lista di cose da fare.

L’interazione avviene mediante la visualizzazione dei tip sul device dell’utente-follower al check-in nella venue dove è stato lasciato il tip. Perché l’ingaggio sia efficace occorre che il tip sia actionable (“fai questo, vai lì”) e legato a una specifica venue.

La differenza tra i due tipi di pagina è sostanziale:

  1. una persona si muove, visita luoghi, fa check-in, lascia tip, sblocca special, sblocca badge, diventa sindaco, stringe amicizie e riceve i ping dei suoi amici o solo di alcuni di essi
  2. un brand non si muove, non visita luoghi, non fa check-in, non sblocca special, non sblocca badge, non diventa sindaco, non stringe amicizie ma riceve follover.

Ma su Foursquare molti brand creano profili personali e chiedono l’amicizia. E’ un po’ la situazione che si era creata su Facebook (e che, a dire il vero, non si è ancora risolta), quando venivano create pagine personali anche per aziende, prodotti, servizi.

Ma ha davvero senso concedere l’amicizia a un brand? Sinceramente, io al massimo posso essere suo fan oppure suo follower, ma suo amico no. Per questo motivo tendo a non accettare l’amicizia da account che non siano persone fisiche.

Cosa ne pensi?

Foto di Mubina H

Brand Page

Post correlati

9 commenti

  1. Tommaso Sorchiotti, 23 novembre 2010 Rispondi

    Di fatto Facebook ha insegnato un nuovo modo e nuove modalità di relazioni online tra le persone e gli utenti. La saggia distinzione tra profili personali e pagine aziendali è un modo per ricordarci che ci si relaziona con gli utenti ma si può anche parlare ai Brand. In tutti gli spazi “social”.

  2. FeDiNo, 24 novembre 2010 Rispondi

    Vero, ma come dite giustamente voi le pagine su FB e i brand su 4Square mancano di tutte quelle interazioni virali che sono utilissime per entrare nei news feed o cmq nella visibilità dell’utente.

    La mia pagina FB non può essere taggata nelle foto, nn può ricevere msg privati… etc… sono tutte funzionalità che cmq sarebbero utili da integrare.

    Concordo che formalmente la divisione è corretta, ma un brand sarà sempre interessato ad entrare su queste piattaforme nel modo in cui esse garantiscono più visibilità e interazione, e “chissenefrega” se la norma sarebbe quella di fare pagina e nn profilo!

  3. Tweets that mention Pagina personale e Pagina brand non sono la stessa cosa | Foursquare Italia -- Topsy.com, 24 novembre 2010 Rispondi

    […] This post was mentioned on Twitter by Milo Soardi and daniela abbondanza, Foursquare Italia. Foursquare Italia said: Pagina personale e Pagina brand non sono la stessa cosa: E’ proprio così: Pagina personale e Pagina brand sono… http://twurl.nl/8ktkh7 […]

  4. Luca Tempestini, 7 gennaio 2011 Rispondi

    Ne parlai anche io tempo fa di questo problema , aprendo una piccola polemica con una libreria di Lecce …

    In fin dei conti , come fa un azienda a muoversi e fare il check-in ?

    Concordo con tommaso quando dice che la distinzione tra i 2 profili ( personale e aziendale ) ci ricorda che come possiamo parlare all’amico , possiamo parlare al brand

  5. Perché Foursquare da oggi limita il numero di amici e di richieste d’amicizia | Foursquare Italia, 7 gennaio 2011 Rispondi

    […] di amicizia del tutto casuali, era già stata segnalata a novembre da Roberto, con il suo post Pagina personale e Pagina brand non sono la stessa cosa pubblicato […]

  6. I Brand su Foursquare: cosa possono fare? | Foursquare Italia, 24 gennaio 2011 Rispondi

    […] La pagina su Foursquare deve essere una componente che agisce in sinergìa col resto del social media marketing mix. Non bisogna improvvisare, ma riflettere sulla strategia adottata sugli altri “social cosi” e declinarla adeguatamente su questo canale tenendo bene a mente le specificità del mezzo. […]

  7. Ludovico Spagnolo, 7 marzo 2011 Rispondi

    Domanda: come si fa ad aggiungere una brand page? :)

  8. Roberto, 7 marzo 2011 Rispondi

    Ciao, devi creare un account normale, collegarlo all’account twitter e contattare partners@foursquare.com.

    Ti annuncio anche che a brevissimo Francesca scriverà un post proprio su questo argomento, se vuoi aspettare per istruzioni più dettagliate….

    Roberto

  9. I Brand su Foursquare: cosa possono fare? « asocialblog, 20 aprile 2011 Rispondi

    […] Come abbiamo già avuto modo di spiegare, i fans possono solo seguire la Pagina Brand. L’attività delle pagine è essenzialmente legata alla redazione di tip per quelle venue che si ritengono di interesse per il proprio pubblico/target. In questo modo le aziende hanno l’occasione di dimostrare la propria esperienza recensendo le venue correlate alla propria area di competenza, ma anche di evidenziare la propria presenza in quei luoghi in cui verosimilmente si troveranno persone che condividono i valori del brand. […]


Lascia un commento

About

L’Osservatorio Foursquare Italia è un sito dove troverai informazioni, novità, approfondimenti, nuovi utilizzi – tutto sulla geolocalizzazione e in particolare su Foursquare.

Questo sito è interamente in italiano e si rivolge a tutti i curiosi e agli appassionati di Foursquare ma anche a chi fa marketing, alle pubbliche amministrazioni, alle aziende piccole o grandi che vogliono imparare e sperimentare qualcosa di nuovo, divertente ed efficace.

Per saperne di più su questo sito...

Disclaimer

Questa opera è distribuita con licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 2.5 Italia
Licenza Creative Commons

Chiunque è libero di prendere spunto dai nostri post, ma è pregato di mettere ben in evidenza la fonte e l'autore del post originario. Grazie.

Foursquare Italia non è affiliato a Foursquare Labs, Inc.

Twitter Updates